Riflessioni sparse di un Community Manager sui fatti di Parigi